Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

BTP

I Btp (Buoni del Tesoro Poliennali) sono titoli obbligazionari dello Stato italiano a tasso di interesse (o cedola) fissa. Tuttavia, il rendimento finale è dato non solo dal tasso fisso della cedola, ma anche dalla differenza tra il prezzo di emissione e quello di rimborso. Hanno una scadenza superiore ai 12 mesi, mentre il taglio minimo è di €1000. Attualmente esistono diversi tipi di scadenze dai 3, ai 5, ai 10, ai 15, fino ai 30 anni. Le cedole, ossia gli interessi, sono annuali e vengono pagate semestralmente. Ad esempio, un Btp che oggi rende il 7% pagherà due cedole semestrali pari al 3,5% l’una.

Gli investitori non comprano direttamente i BTP sul mercato libero, bensì, tramite gli intermediari autorizzati, i quali comperano i titoli all’asta finanziaria, sede in cui si determina anche il loro prezzo di emissione. I principali operatori che prendono parte all’asta sono le banche che acquistano i titoli per rivenderli ai loro clienti.

Torna al glossario

Segnala via email Stampa
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato
 €
Durata deposito
Vincolo
Ricerca filiale
Si  
 No 
OTTIENI PREVENTIVO
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo medio
 Euro
Richiesta fido
    No 
Intensità utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito stipendio
 Sì   No 
Anno di nascita