Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Interessi Creditori

Sono quegli interessi che possono maturare sul conto. Si evidenzia che, mentre non tutti i conti correnti remunerano la giacenza con interessi di sorta, tutti i conti deposito lo fanno, trattandosi nella sostanza della loro caratteristica peculiare; le carte ricaricabili invece non remunerano mai la giacenza. Gli interessi creditori che maturano sono poi funzione della giacenza del conto (per valutare la quale si utilizzano i saldi di valuta attivi o in ultima istanza i numeri creditori – link CC-Q27), del tasso di interesse creditore contrattualmente previsto e non da ultimo anche della logica di capitalizzazione. La formula per il calcolo degli interessi creditori è la seguente:

Interessi Creditori

Si ricorda poi di tenere a mente che sugli interessi attivi lordi grava una ritenuta fiscale, che attualmente è pari al 20%.

Torna al glossario

Segnala via email Stampa
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato
 €
Durata deposito
 Mesi
Vincolo
Ricerca filiale
Si  
 No 
OTTIENI PREVENTIVO
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo medio
 Euro
Intensità utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito stipendio
 Sì   No 
Anno di nascita