Patrimoniale 2013: cosa cambia per i conti deposito | ConfrontaConti.it
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
feed rss confrontaconti

Patrimoniale 2013: cosa cambia per i conti deposito

10/01/2013

Il 2013 inizia con alcune novità non troppo positive per i risparmiatori italiani. A partire dal 1° gennaio, infatti, l’imposta di bollo che grava sugli strumenti d’investimento si è appesantita ulteriormente dopo la riforma del 2012 ed è passata dallo 0,1% (con un importo minimo di 34,2 euro ed un tetto massimo di 1.200 euro) allo 0,15%, senza alcun tetto massimo.

Tra gli strumenti che saranno colpiti da questo aumento ci sono anche i conti deposito, che nell’ultimo anno si sono rivelati tra le migliori soluzioni d’investimento grazie al loro basso rischio ed ai rendimenti elevati. Per il terzo anno consecutivo, quindi, i conti deposito vedranno lievitare l’imposta di bollo (nel 2011 era di soli 1,81 euro per ogni estratto conto, e se ne faceva sempre carico la banca).

Dal canto loro molti istituti di credito si sono mossi per cercare di tutelare gli investitori: alcune banche hanno deciso di continuare a farsi carico l’imposta di bollo, mentre altre hanno invece cominciato ad offrire depositi collegati ai conti correnti: questa soluzione permette di ottenere alti tassi di interesse, se si vincola una parte della liquidità presente sul conto corrente e, allo stesso tempo, consente di pagare unicamente l’imposta di bollo di 34,2 euro (prevista solo per i conti correnti che abbiano giacenze superiori ai 5.000 euro).

Su ConfrontaConti.it è possibile vedere, per ogni offerta di conto deposito, tutti i dettagli relativi alle spese, agli interessi netti e al guadagno effettivo per ogni importo che si vuole depositare.

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Mai così tanti soldi sui conti degli italianipubblicato il 2 agosto 2019
I migliori conti deposito di luglio 2019pubblicato il 27 luglio 2019
Conti deposito: cresce l’interesse degli Italianipubblicato il 23 luglio 2019
I migliori conti correnti di luglio 2019pubblicato il 11 luglio 2019
I migliori conti deposito di giugno 2019pubblicato il 29 giugno 2019
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Anno di nascita