Stabilite le soglie antiusura dei tassi per il quarto trimestre 2013 | ConfrontaConti.it
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy e/o negare il consenso all' utilizzo dei cookie di terze parti clicca qui.
Continuando la navigazione o cliccando sul tasto “OK” il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
feed rss confrontaconti

Stabilite le soglie antiusura dei tassi per il quarto trimestre 2013

11/10/2013
Stabilite le soglie antiusura dei tassi per il quarto trimestre 2013

Sono stati emanati i tassi di interesse effettivi globali medi validi dal 1° ottobre fino al 31 dicembre del 2013.

Per quanto riguarda i tassi d’interesse effettivi globali valevoli come soglie antiusura per le principali operazioni di credito e finanziamento (mutuo, prestito, leasing, conto corrente, etc…) il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha apportato alcune variazioni rispetto al trimestre precedente.

I tassi soglia dei mutui sono aumentati rispetto al periodo luglio-settembre 2013: il tasso soglia per i finanziamenti con garanzia ipotecaria a tasso fisso è passato da 10,36% a 10,38%, mentre per i mutui a tasso variabile la soglia è salito da 8,6% a 8,85%.

I tassi soglia dei prestiti finalizzati sono aumentati per quanto riguarda gli importi fino a 5.000 euro (da 19,23% a 19,40%), mentre sono scesi i tassi per i prestiti con importo oltre i 5.000 euro (da 16,68% a 16,45%).

Si rilevano cambiamenti anche per i tassi soglia relativi alla cessione del quinto, sia per quanto riguarda gli importi fino a 5.000 euro (da 18,47% a 18,83%), sia per quelli superiori (da 18,55% a 18,28%). Da una soglia del 19,10% del secondo trimestre 2013 il tasso previsto per il credito personale è stato fissato ora al 18,98%.

Nel quarto trimestre dell'anno si sono rilevati lievi ribassi sulle soglie dei conti correnti: il tasso relativo all’apertura di un conto per importi fino a 5.000 euro è sceso da 18,23% a 18,22%, mentre gli importi superiori a 5.000 euro il tasso è passato di 16,70% a 16,66%.

 

Per conoscere tutte le soglie di usura attualmente in vigore è possibile scaricare la tabella con i tassi aggiornati per ogni categoria di operazione.

A cura di:

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Conti correnti: le offerte migliori per i 20ennipubblicato il 8 settembre 2020
Conti correnti cassaforte degli italiani anche dopo il Covidpubblicato il 31 luglio 2020
I migliori conti deposito di luglio 2020pubblicato il 17 luglio 2020
I migliori conti correnti di luglio 2020pubblicato il 10 luglio 2020
Le migliori offerte di conto deposito di giugno 2020pubblicato il 29 giugno 2020
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Anno di nascita