Carte di credito: scompare la commissione sull’acquisto di carburante | ConfrontaConti.it
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy e/o negare il consenso all' utilizzo dei cookie di terze parti clicca qui.
Continuando la navigazione o cliccando sul tasto “OK” il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
feed rss confrontaconti

Carte di credito: scompare la commissione sull’acquisto di carburante

24/02/2012
Carte di credito: scompare la commissione sull’acquisto di carburante

Buone notizie per gli automobilisti italiani: tra i vari emendamenti inseriti nel decreto liberalizzazioni depositato in commissione al Senato è presente anche l’azzeramento delle commissioni per chi acquista fino a 100 euro di carburante con bancomat o carta di credito.

Uno sgravio che cerca in parte di alleggerire i continui rialzi di benzina e diesel avvenuti negli ultimi mesi, e che allo stesso tempo incentiva l’utilizzo della moneta elettronica tanto cara al Governo Monti. Oltre ad essere utilizzata per fare shopping, anche online, ora la carta di credito è più conviene anche per fare il pieno alla propria auto o moto: controlla su ConfrontaConti.it quali sono le offerte di conto corrente che includono il bancomat e la carta di credito, confrontale e scegli la soluzione più conveniente per te!

A cura di:

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Anno di nascita