Il parcheggio remunerato dei conti deposito | ConfrontaConti.it
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy e/o negare il consenso all' utilizzo dei cookie di terze parti clicca qui.
Continuando la navigazione o cliccando sul tasto “OK” il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
feed rss confrontaconti

Il parcheggio remunerato dei conti deposito

(Il Sole 24 Ore - 07/02/2020)
Il Sole 24 Ore

I conti di deposito vanno distinti dai conti correnti. I primi consentono di parcheggiare e remunerare la liquidità a un determinato tasso, a fronte di un vincolo temporale (il tasso è più alto nel caso in cui l'importo poi non sia svincolabile nel corso della durata). E a parte pagare interessi sulla liquidità - ed effettuare bonifici presso un conto corrente d'appoggio indicato all'apertura del contratto - i conti deposito non offrono altro. I conti correnti, invece, ormai non remunerano più nulla (anzi considerando canoni e commissioni non sono certo ad impatto zero per il titolare), ma offrono quell'operatività (bonifici, pagamenti di bollette, Rid, ecc.) preclusa ai conti di deposito. Quindi si tratta di due mondi distinti, che non vanno confusi anche se spesso vengono offerti dalla stessa banca. Dal punto di vista finanziario la nuova era dei tassi bassi - la stessa in cui l'industria del risparmio gestito ha faticato ad offrire rendimenti netti positivi (sottraendo tasse e commissioni varie) - ha aperto le porte alla strategia dello "switch tra conti di deposito". In cosa consiste? Cogliere le varie promozioni che le banche nel tempo offrono sui conti di deposito. Alla scadenza della promozione bisogna però essere lesti a virare (e trasferire la liquidità più gli interessi maturati) presso la nuova banca. Ovviamente è meglio che tutto accada nell'orbita della protezione offerta dal Fondo interbancario per la tutela dei depositi (fino a 100mila euro se il conto è monointestato, fino a 200mila se cointestato). Alcune delle migliori offerte sul mercato secondo ConfrontaConti.it.

Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Guadagnare parcheggiandopubblicato il 29 gennaio 2020
Investimenti. Il Coronavirus accorcia le scadenzepubblicato il 24 aprile 2020
Conti di deposito, occhio alla solidità della bancapubblicato il 2 settembre 2019
Chi remunera il cashpubblicato il 22 luglio 2019
I conti in epoca di tassi negativipubblicato il 21 novembre 2019
Il parcheggio remunerato dei conti depositopubblicato il 28 ottobre 2019
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Anno di nascita