Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Cambiare banca? Basta una foto

29/09/2015

halifax

Arriva dalla Gran Bretagna una novità che potrebbe ulteriormente movimentare lo scenario dei conti correnti nel nostro Paese. Già l’estate aveva portato importanti modifiche in ambito bancario: dallo scorso 25 giugno è in vigore la portabilità sprint, che snellisce le procedure burocratiche di trasferimento dei conti correnti imponendo il termine di 12 giorni lavorativi per concludere le pratiche.

Il Decreto Legge 3/2015 sulle Banche Popolari non ha soltanto accorciato i tempi, ma anche semplificato le operazioni di passaggio: per cambiare banca è sufficiente compilare un modulo da inviare all’istituto di credito, senza doversi recare fisicamente in filiale.

Se queste per noi rappresentano novità quasi epocali, ecco che ora dal mondo bancario anglossassone arriva una notizia davvero singolare: l’istituto di credito londinese Halifax ha recentemente lanciato il servizio Snap to switch che consente di trasferire il conto semplicemente con l’invio di una fotografia della propria carta Bancomat.

Alla base di questa funzionalità, la volontà di venire incontro alle esigenze di utenti sempre più digitalizzati e sempre meno propensi a scrivere.

"Inoltre" - ha spiegato Marc Lien, Responsabile dell’area Innovazione e Sviluppo Digitale di Halifax "l'istituto di credito sta scegliendo strategie che consentano agli utenti di velocizzare quanto più possibile l’espletamento di pratiche burocratiche attraverso le nuove tecnologie".

Niente di meglio dunque che scattare una foto con l’ausilio di smartphone e tablet, come sempre più spesso accade agli appassionati di social network: una snapshot della propria carta Bancomat consentirà di ricavare le informazioni principali per compilare automaticamente il modulo di apertura del conto corrente, operazione non particolarmente gradita agli utenti.

Halifax non è l’unico istituto di credito britannico ad avvalersi delle nuove tecnologie. Barclays ad esempio ha introdotto la possibilità di pagare assegni scattando una foto con lo smartphone e completando l'operazione attraverso l’app mobile.

Va detto che anche in Italia l’innovazione è diventata pane quotidiano dei principali istituti di credito, che si stanno adeguando sempre più alle esigenze dei nativi digitali.

La conferma ci arriva dal Rapporto sulle tendenze del mercato Ict per il settore bancario redatto da Abi Lab, il Centro di Ricerca e Innovazione per la Banca promosso dall’associazione bancaria nazionale. L’analisi ha visto protagonisti i principali istituti di credito in Italia, evidenziando che, anche in un contesto di congiuntura economica, il settore bancario promuove l’innovazione digitale, investendo nel comparto Ict. 

Secondo la ricerca il 60% delle realtà indagate ha confermato i budget dell’anno precedente, mentre il 40% ha addirittura predisposto budget maggiori.

Tra le attività considerate prioritarie troviamo al primo posto la dematerializzazione (90%), seguita dai percorsi di automazione (43%) e reingegnerizzazione dei processi operativi (38%).

Per scoprire i servizi più innovativi proposti dai principali istituti di credito, oltre a confrontare le migliori offerte, è possibile effettuare una comparazione online sul sito ConfrontaConti.it.

A cura di: Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
I migliori conti correnti di ottobrepubblicato il 10 ottobre 2017
Conto corrente: come contenere i costipubblicato il 6 ottobre 2017
Risparmiare ma senza vincoli: il fenomeno dei conti depositopubblicato il 25 settembre 2017
Conti dormienti: cosa sono e come sbloccarlipubblicato il 19 settembre 2017
Sua maestà, il conto correntepubblicato il 17 settembre 2017
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato
 €
Durata deposito
Vincolo
Ricerca filiale
Si  
 No 
OTTIENI PREVENTIVO
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo medio
 Euro
Richiesta fido
    No 
Intensità utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito stipendio
 Sì   No 
Anno di nascita