logo confrontaconti.it

Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia

Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia: la società

Crédit Agricole è un gruppo bancario internazionale che opera in tutti i segmenti del mercato. Primo partner finanziario dell’economia francese e primo assicuratore in Francia, il Gruppo Crédit Agricole è anche primo in Europa tra le società di bancassicurazione e tra quelle di Wealth Management, oltre ad essere il primo arranger a livello mondiale di obbligazioni verdi, sociali e responsabili. Con più di 50 milioni di clienti nel mondo e una storia di 130 anni alle spalle, Crédit Agricole si basa da sempre sui suoi valori di vicinanza, responsabilità e solidarietà.

Dal 2007 Cariparma è entrata a far parte del Gruppo Crédit Agricole ed è in quell’anno che è nato il Gruppo Cariparma Crédit Agricole. Nello stesso anno FriulAdria è entrata a far parte del nuovo Gruppo bancario italiano guidato da Cariparma. Nel 2011 è toccata a Crédit Agricole Carispezia fare il suo ingresso nel Gruppo. Nel 2018 le Casse di Risparmio di Rimini, Cesena e San Miniato sono state integrate ufficialmente nel Gruppo bancario. Infine, è dal 2019 che Crédit Agricole Italia ha assunto l’attuale denominazione societaria.

Crédit Agricole si rivolge sia a privati che a piccole imprese e professionisti, offrendo servizi bancari, di finanziamento, consulenza e investimento.

I prodotti

Crédit Agricole propone conti in linea con le più svariate esigenze. A seconda del prodotto scelto, vi sono una serie di servizi inclusi nel canone, come il rilascio della carta di debito; i prelievi di contante illimitati su sportelli ATM di Crédit Agricole; domiciliazioni bancarie; bonifici Sepa online. Nel ricco ventaglio di prodotti offerti dalla Banca anche i conti dedicati ai ragazzi tra i 13 e i 17 anni per gestire i primi risparmi e le prime spese. Con l’Home Banking i clienti possono ricevere informazioni, operare sul conto dove e quando vogliono e tenere sotto controllo le operazioni grazie all’sms informativo.

Come contattare il servizio clienti Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia?

Il servizio clienti di Crédit Agricole offre la possibilità di operare o interagire anche a distanza, mediante tutte le modalità multicanali disponibili: numero verde, form del sito internet, social media e chat, anche grazie all’uso di strumenti informatici evoluti. Il numero verde da chiamare dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 20:30 è 800 771100 (dall'estero: +39 06 52799440). È possibile contattare il servizio clienti 24h su 24, 365 giorni l'anno con risponditore automatico: in questi casi bisogna seguire con la tastiera del telefono le istruzioni per l'operazione desiderata.

Come accedere all’area clienti Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia?

Per accedere all’area clienti bisogna andare sul sito del Gruppo Crédit Agricole e cliccare in alto a destra su Accesso Clienti. Va poi selezionata la banca di riferimento tra Crédit Agricole Italia e Crédit Agricole Friuladria. L’area riservata è destinata sia ai privati che alle imprese.

Offerta conti di Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia

Ultimo aggiornamento 19/02/2024

Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia: le ultime news su ConfrontaConti.it

i migliori conti correnti online di maggio 2023
30/05/2023

I migliori conti correnti online di maggio 2023

Se il conto è online, con costi molto ridotti e talvolta zero, ottenere una remunerazione è difficile, ma diventa invece semplice trovare offerte a costo zero. Vediamole con la comparazione di ConfrontaConti.it.

i migliori conti correnti per giovani di maggio 2023
10/05/2023

I migliori conti correnti per giovani di maggio 2023

Sono soprattutto i conti correnti online ad abbattere i vari costi, come quelli previsti per le commissioni allo sportello. Le funzionalità sono le stesse, se non addirittura più ampie di un conto bancario in filiale.

quali sono le migliori banche online?
08/05/2023

Quali sono le migliori banche online?

Sempre aperta, semplice da consultare, comoda, economica, efficiente e a portata di mano. È la banca online, una formula che sempre di più sta entrando nelle abitudini degli italiani, anche degli “over”.