logo confrontaconti.it

Hype

Hype: la società

 

HYPE è una fintech company 100% italiana nata per semplificare la gestione quotidiana del denaro. È stata fondata nel 2015 a Biella da un gruppo di startupper esperti di tecnologia e finance con l’idea di creare un’alternativa semplificata ai modelli bancari tradizionali. HYPE è stata protagonista della prima operazione di consolidamento industriale per lo sviluppo dell’Open Banking in Italia, da dicembre 2020 è una Joint Venture tra Fabrick e illimity.

L’App di HYPE, intuitiva, accessibile, real time e personalizzata, risponde in modo semplice e immediato ai bisogni finanziari di chiunque, ogni giorno. Oggi l’app, che è utilizzata da più di un milione e settecentomila persone, offre prodotti e servizi bancari per pagare, progettare e risparmiare.

HYPE è la “banca” di riferimento per coloro che riconoscono al digitale e all’innovazione tecnologica un valore determinante nel miglioramento della loro vita. Nel 2020 ha ottenuto la licenza IMEL (Istituto di Moneta Elettronica) e a seguire le licenze AISP (Account Information Service Provider) e PISP (Payment Initiation Service Provider). Due traguardi che hanno consentito a HYPE di diventare la cabina di controllo con cui gestire tutta la propria money routine, dalle attività più semplici a quelle più complesse. Una squadra di talenti digitali, un DNA flessibile e un modello di piattaforma open fanno di HYPE la neo bank italiana di riferimento sul mercato internazionale.

 

I prodotti

 

Con oltre un milione e mezzo di clienti, HYPE è di fatto un’App, un conto e uno strumento di pagamento che consente di accedere ai servizi bancari in modo del tutto nuovo. L’offerta è articolata su più tipologie di conti pensate per accompagnare la crescita degli utenti sia per fasce d'età che per bisogni finanziari a cui si affianca la linea Business, pensata per i liberi professionisti e ditte individuali, possessori di partite IVA e disponibile attraverso app dedicata.

Il conto deposito può essere aperto direttamente dall’app, allocando un importo minimo pari a 1.000 euro, scegliendo una durata che va da 12 a 36 mesi per la linea svincolabile e da 6 a 36 mesi per quella vincolata. Da menzionare anche il Salvadanaio, una soluzione pensata per risparmiare senza vincoli di importo o temporali. Da utilizzare in vista di scadenze o spese programmate come, ad esempio, l’assicurazione auto o il viaggio dei propri sogni.

 

Come contattare il servizio clienti Hype?

I clienti HYPE non sono mai soli: possono contattare l’area clienti attraverso canali diversi, scegliendo quello più comodo per le proprie esigenze:

Come accedere all’area clienti Hype?

Per accedere all’area clienti HYPE bisogna andare sul sito della banca e cliccare in alto a destra su Accedi. Vanno inseriti indirizzo e-mail e password per entrare nell’area riservata e gestire i propri risparmi.

Offerta conti di Hype

Ultimo aggiornamento 19/10/2023

Hype: le ultime news su ConfrontaConti.it

i migliori conti correnti business di gennaio 2024
12/01/2024

I migliori conti correnti business di gennaio 2024

Sia i titolari di una piccola attività che di una società importante possono confrontare gratuitamente e aprire online conti correnti business per gestire i propri affari. Alcuni prodotti prevedono un canone annuo gratuito.

i migliori conti business di ottobre 2023
12/10/2023

I migliori conti business di ottobre 2023

Un conto corrente business può essere aperto sia in maniera tradizionale, in filiale, che online. Nel secondo caso le spese sono più basse e si azzerano le commissioni applicate in genere allo sportello.

i migliori conti correnti business di luglio 2023
05/07/2023

I migliori conti correnti business di luglio 2023

Sia i titolari di un'impresa che i lavoratori autonomi e i liberi professionisti possono aprire un conto corrente business per effettuare pagamenti, bonifici ordinari e monitorare entrate e uscite della propria attività.