Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

I conti correnti più convenienti di marzo

13/03/2018

I conti correnti più convenienti di marzo

Degli aumenti dei costi dei conti correnti abbiamo diffusamente parlato, fino all’ultima news "Conti correnti: i rincari arrivano anche online" dove riportiamo i dati di un’analisi dell’Economia del Corriere della Sera secondo la quale dalla fine di novembre del 2017 il costo dei conti tradizionali è aumentato da 132 a 134 euro (1,5%) e quello dei conti online da 11 a 14 euro (+27% rispetto alla fine dello scorso anno). Agli aumenti è corrisposto anche un azzeramento dei rendimenti, che nella maggioranza dei casi hanno costi che superano di gran lunga gli interessi ormai tendenti allo zero.

Esiste un conto che fa guadagnare?

Ma è davvero così per tutti i prodotti o è ancora possibile trovare un conto corrente in grado di farci guadagnare qualcosa? La risposta la abbiamo andando a cercare su ConfrontaConti.it tra le offerte dei principali istituti di credito sul mercato finanziario.

Interessi trimestrali con BancadinAmica

Scopriremo così che il conto di BancadinAmica riserva Interessi netti pari a 37 euro con un Tasso a regime dell’1,00% lordo (simulazione fatta su un utente di 31 anni con saldo medio attivo di 5.000 euro, canale di utilizzo online). I costi totali sono pari a zero, zero il canone e zero i bolli. I prelievi Bancomat/VPay sono gratuiti in tutta Europa. BancadinAmica è infatti un conto tutto incluso a zero spese con operatività e gestione online, comprensivo di Conto Corrente, Conto Deposito, Conto Titoli e Bancomat internazionale.

Zero costi per Conto Webank

Stessa logica ma ricavo minimo per il Conto Webank di Webank, che prevede Interessi Netti per 2,22 euro. Il Tasso a regime è dello 0,10% lordo, i costi sono tutti zero, incluso il bancomat e la carta di credito. Conto Webank unisce un conto corrente a zero spese per fare gratis e da casa le operazioni bancarie a un deposito di risparmio che fa crescere il rendimento grazie alle linee vincolate e per chi richiede il Conto Webank entro il 18 aprile, accredita lo stipendio o la pensione oppure apre una linea vincolata a 12 mesi senza facoltà di svincolo anticipato con almeno 1.000 euro, in regalo 120 euro di buoni carburante TotalErg.

Gestione anche in filiale per Hello! Money

Interessante anche il prodotto Hello! Money di Hello Bank!, che pur prevedendo un ricavo minimo di 0,37 euro, quindi quasi zero, ha costi evidentemente azzerati, sia fissi che variabili. Il tasso a regime è dello 0,01% lordo, ma diventa dell’1,00% per giacenze da 25.000 a 100.000 euro, con capitalizzazione degli interessi trimestrale. Anche in questo caso bancomat, carta di credito, bonifici e prelievi da altre banche sono gratuiti e per coloro che richiedono l'apertura del conto entro il 29 marzo e accreditano lo stipendio o la pensione, oppure versano 3.000 euro sul conto c’è un buono Amazon da 150 euro. L’apertura del conto è online, la gestione può avvenire online o in filiale.

Digitale al 100% con Conto Arancio

Tra i conti che hanno costo zero e rendimenti altrettanto azzerati c’è Conto Corrente Arancio di Ing Direct con tasso a regime dello 0,00% Lordo. Anche in questo caso i costi sono tutti a zero: il canone, il bollo, la carta di credito e di debito, i prelievi e i pagamenti. Inoltre sono gratuite anche le operazioni da web, mobile e App oltre che in filiale. Il Conto Corrente Arancio si apre in pochi minuti con firma digitale e identificazione tramite webcam e per chi apre il conto entro il 20 marzo, accredita lo stipendio o la pensione entro il 30/06/2018, in regalo un Buono Regalo Amazon da 50 euro.

Prelievi senza costi in tutto il mondo con Che Banca!

Per chi proprio non intende rinunciare alla filiale, il Conto Corrente Digital di Che Banca! ha Interessi netti zero e Tasso a regime Lordo dello 0,00%. I costi totali sono di 24,00 euro, dovuti alla carta di credito, mentre il canone è zero se si opera online. Anche il bollo, i prelievi e i pagamenti sono a costo zero. Sottoscrivendo l'opzione Assistenza in Filiale al costo di 2 euro al mese si possono effettuare tutte le operazioni che si vorranno senza costi aggiuntivi.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
I conti correnti più convenienti di marzoValutazione: 5/5
(basata su 3 voti)
Segnala via email Stampa
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato
 €
Durata deposito
 Mesi
Vincolo
Ricerca filiale
Si  
 No 
OTTIENI PREVENTIVO
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo medio
 Euro
Intensità utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito stipendio
 Sì   No 
Anno di nascita