I migliori 5 POS Mobile | ConfrontaConti.it
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
feed rss confrontaconti

I migliori 5 POS Mobile

26/11/2019

I migliori 5 POS Mobile

Quella dei POS e della disciplina che ne regolamenta l’utilizzo è una lunga storia, che ha avuto un percorso non facile incominciato nel lontano 2012, quando il Decreto Crescita 2.0 (decreto legge 179/2012 del governo Monti) aveva introdotto l’obbligo per i commercianti e i professionisti di accettare i pagamenti elettronici superiori ai 30 euro a decorrere dal 1° gennaio 2014. Tuttavia, nessuna sanzione era prevista per chi lo avesse violato, visto che la norma non stabiliva un obbligo giuridico per i commercianti e i professionisti, ma solo un “onere”.

I pagamenti digitali oggi

Di fatto, dopo cinque anni la situazione non è per nulla cambiata, salvo per la soglia minima oltre la quale commercianti, artigiani e professionisti sono tenuti ad accettare pagamenti con moneta elettronica: sopra i 5 euro.

Il governo Conte bis sembra intenzionato a fare ordine all’interno della norma attuale, ma solo dopo aver garantito l’eliminazione delle commissioni sul dispositivo, quindi entro luglio 2020.

I POS mobile, la nuova frontiera dei pagamenti elettronici

Si tratta di macchinette più piccole rispetto ai classici POS che funzionano, una volta collegate allo smartphone, via Bluetooth. Il pagamento è gestito poi da un’app sempre via internet. Sono dispositivi di pagamento ideali per piccoli esercizi o lavoratori autonomi, le attività che più spesso incassano pagamenti in contanti.

Il vantaggio dei POS mobile sono la facilità d’uso, le dimensioni ridotte e il costo decisamente più abbordabile rispetto a qualsiasi altro POS.

Ecco allora per chi se ne doterà, un utile elenco dei 5 migliori sul mercato in questo momento.

SumUp Air

Comodo e portatile, SumUp Air funziona ovunque grazie alla rete mobile 3G, ma sfrutta anche la connessione WiFi o i dati mobili dello smartphone. Semplice e intuitivo, si gestisce dallo smartphone o da tablet tramite app e ha una carica che dura fino a 500 transazioni. Il costo è di soli 19 € in offerta da 79 €.

Ecco le caratteristiche principali:

  • senza canone mensile
  • la carta SIM presente al suo interno include dati mobili illimitati e gratuiti
  • funziona con qualsiasi banca
  • accetta tutte le principali carte di pagamento e i Bancomat del circuito Maestro o Visa
  • si richiede online in soli 10 minuti
  • ha una commissione fissa
  • senza vincoli contrattuali
  • paghi solo se lo usi.

Poste Italiane

Si chiama Tandem ed è il lettore di carte di credito e Bancomat riservato ai titolari di un conto aziendale BancoPosta. Richiede che il dispositivo sia gestito tramite l’applicazione per smartphone PostePay Tandem, con commissioni variabili e contrattate con l’ufficio postale in base al transato mensile o annuale dell’attività (comunque dall’1,75% al 2,00% degli incassi elettronici).

Il costo è di 79 € + IVA ma non comporta il pagamento del canone mensile.

Le principali caratteristiche sono:

  • accetta tutte le carte dei principali circuiti
  • condizioni economiche semplici, trasparenti e vantaggiose
  • monitoraggio gratuito delle transazioni tramite portale web
  • i pagamenti ricevuti giungono sul conto in un solo giorno lavorativo.
  • assistenza telefonica gratuita.

Nexi

Si tratta di un POS che funziona tramite smartphone, semplicemente scaricando l’apposita app, con un lettore leggero e una batteria di lunga durata. Nexi è un’azienda indipendente dagli istituti bancari, ma ha bisogno della loro intermediazione, tanto che per acquistare un POS Nexi è necessario prendere appuntamento in una banca convenzionata.

Il canone mensile è di circa 35 €, al quale si aggiungono le commissioni sulle transazioni, negoziabili in base al transato dell’attività. Accetta tutte le principali carte di pagamento, mentre American Express è opzionale.

Caratteristiche principali:

  • canone variabile
  • accetta tutte le carte dei principali circuiti
  • condizioni economiche semplici, trasparenti e vantaggiose
  • monitoraggio gratuito delle transazioni tramite portale web
  • assistenza telefonica gratuita

iZettle

Facile da impostare e intuitivo da usare, consente di accettare pagamenti con carta di credito e contactless. Non prevede alcun canone e non ha costi fissi mensili, ma una commissione variabile in base alle transazioni, partendo dal 2,75% fino all'1%: più alto è il volume mensile del transato, più bassa sarà la commissione.

Il POS mobile fornisce un sistema gestionale completo di catalogo dei prodotti, inventario, controllo delle vendite effettuate dallo staff, statistiche di vendita e reportistica dettagliata.

Il costo di iZettle Reader 2 è di 19€ + IVA ( al posto di 79€ + IVA).

Qui le caratteristiche principali:

  • funziona con qualsiasi banca
  • senza canone mensile
  • commissione variabile
  • include il gestionale dell’attività
  • paghi solo se lo usi
  • accessori per sistema completo.

POS Move and Pay

Compatto e intuitivo nell’utilizzo, questo POS è riservato ai clienti di Intesa Sanpaolo, tanto che si ottiene direttamente in filiale. Si usa con l’app XME COMMERCE da smartphone o tablet e ha un canone mensile per il noleggio che ammonta a 15 euro. I pagamenti accettati sono quelli con carte dei principali circuiti, anche contactless.

Il POS non necessita di una linea telefonica perché sfrutta la connessione dati dello smartphone o del tablet e si collega all’app XME COMMERCE tramite bluetooth.

Le principali caratteristiche:

  • nessun costo iniziale di acquisto e canone mensile contenuto
  • commissione ridotta su piccoli importi
  • app XME COMMERCE collegata al Mobile POS per visualizzare le transazioni, gli storni e predisporre la chiusura cassa giornaliera
  • abilitazione contactless per accettare anche i pagamenti più innovativi, come Apple Pay, Samsung Pay, PAyGO e Google Pay
  • assistenza telefonica disponibile 24/7
  • servizio attivabile anche per un periodo di tempo limitato
  • accrediti diretti sul conto con frequenza anche giornaliera.

Scegli anche il migliore conto corrente per la tua attività

Come abbiamo visto, parte dei POS Mobile non richiedono un conto specifico, ma lasciano la libertà di scegliere il conto corrente di appoggio del dispositivo. Per ottimizzare la spesa e dopo aver scelto il POS mobile congeniale alla propria attività e alle proprie esigenze, basta fare una verifica dell’elenco dei migliori conti correnti che il comparatore ConfrontaConti.it mette a disposizione quotidianamente sul suo sito: si potrà notare che buona parte dei conti a costo zero sono online, in quanto la gestione sul web da parte del titolare consente alla banca di tagliare buona parte dei costi, girando sul consumatore la convenienza.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
I migliori 5 POS MobileValutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Anno di nascita