Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

I conti deposito più convenienti di maggio

20/05/2016

Abbiamo aperto la settimana con i conti correnti più convenienti di maggio, oggi diamo inizio al weekend parlando dei conti deposito più allettanti.

A chi piacciono i conti deposito? A un pubblico maturo, verrebbe da dire guardando i dati dell’Osservatorio di ConfrontaConti, secondo cui a richiedere i conti deposito sono per il 43,5% coloro che hanno più di 55 anni e per il 38% i risparmiatori con un’età compresa tra i 41 e i 55 anni. Solo il 17% del totale del campione ha dai 26 ai 40 anni e un piccolo 1,2% ha meno di 25 anni.

Il consolidarsi della preferenza negli over 55 è da ricondursi con molta probabilità al crescere della rischiosità delle altre forme di finanziamento e la propensione al rischio è evidentemente proporzionale all’età dell’investitore e al periodo storico in cui si sceglie un investimento. Sta di fatto che nel secondo semestre del 2011 aveva tra i 26 e i 40 anni il 35,7% dei richiedenti, il 18,7% in più rispetto alla percentuale attuale.

Aumenta la richiesta di conti la cui durata non supera l’anno, è il 66,3% sul totale delle rilevazioni, mentre solo l’8,3% dei conti ha una durata superiore ai 36 mesi. Il 19,2% dei conti dura dai 13 ai 24 mesi e il 6,3% tra i 25 e i 36 mesi.

L’ultimo semestre vede infine crescere leggermente la percentuale di conti vincolati, con il 52,1% contro il 50,3% del semestre precedente. Una situazione completamente differente da quella che nel 2013 aveva visto la quasi totalità delle richieste indirizzarsi su questo tipo di investimento: il 94,4%.

Ma quali sono i conti deposito più convenienti del mese di maggio? Ricordiamo che il rendimento più remunerativo si ottiene grazie a ConfrontaConti.it confrontando le offerte delle diverse banche e valutando il rendimento effettivo garantito, che tiene quindi conto del tasso di interesse promesso, della logica di capitalizzazione degli interessi e delle spese da sostenere per il deposito.

Simulando un deposito vincolato di 30.000 euro per 12 mesi, al 20 di maggio il prodotto migliore è Conto Widiba di Widiba. Gli interessi netti corrisposti posticipatamente sono di 444,00 euro, con un tasso lordo del 2,00% e un tasso effettivo dell'1,28%. Le spese da sostenere sono quelle per il bollo e ammontano a 60 euro.

Il secondo conto deposito vincolato più conveniente è Deposito Sicuro - Linea Rendimento di Nuova Banca delle Marche, che offre interessi netti per 410,70 euro a liquidazione posticipata a un tasso lordo del 1,85%. Il tasso effettivo è dell’1,17% (a regime 0,54%) e le spese sono quelle per il bollo, pari a 60 euro.

Al terzo posto per convenienza troviamo Conto Facto di Banca Farmafactoring. Gli interessi garantiti netti ammontano a 344,10 euro e sono a liquidazione posticipata, mentre le tasse sono di 120,90 euro. Il tasso lordo è dell’1,55% e il tasso effettivo dell’1,15% (a regime 0,18%). Non è prevista alcuna spesa aggiuntiva, neanche per il bollo, che rimane a carico della banca.

Se invece simuliamo la rendita di un conto deposito libero del valore di 10.000 euro per 12 mesi, il prodotto più conveniente di questo mese è il Conto Deposito Findomestic che promette interessi netti per 111,00 euro con liquidazione semestrale a un tasso lordo dell’1,50% e tasso effettivo dell’1,11% (a regime 0,51%). Le tasse ammontano a 39 euro e l’apertura può avvenire online o in filiale. Nessuna spesa è prevista per la gestione o l’apertura del conto e il bollo è gratuito per un anno.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Come investire in un conto deposito senza rischipubblicato il 6 novembre 2017
Conto corrente: come contenere i costipubblicato il 6 ottobre 2017
Risparmiare ma senza vincoli: il fenomeno dei conti depositopubblicato il 25 settembre 2017
Conti dormienti: cosa sono e come sbloccarlipubblicato il 19 settembre 2017
Sua maestà, il conto correntepubblicato il 17 settembre 2017
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato
 €
Durata deposito
Vincolo
Ricerca filiale
Si  
 No 
OTTIENI PREVENTIVO
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo medio
 Euro
Richiesta fido
    No 
Intensità utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito stipendio
 Sì   No 
Anno di nascita