Inflazione e instabilità minacciano i risparmi: dove investire e quanto si guadagna | ConfrontaConti.it
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
feed rss confrontaconti

Inflazione e instabilità minacciano i risparmi: dove investire e quanto si guadagna

09/09/2022
dito indice di uomo che indica grafico in salita

In tempi di crisi e pandemia gli italiani continuano ad accumulare liquidità e rischiare sempre meno i propri risparmi. Secondo Fabi, Federazione autonoma bancari, negli ultimi dieci anni il contante fermo sui conti correnti e conti deposito è cresciuto di 509 miliardi, segnando +45% e arrivando a 1.629 miliardi.

Famiglie e imprese nel 2021 hanno fatto crescere i depositi in conti correnti, conti deposito e pronti contro termine di 58,6 miliardi rispetto all’anno precedente, raggiungendo quota 1.840 miliardi, con un aumento del 3,3%.

Ma l’inflazione alle stelle mal si concilia con l’accumulo di liquidità, visto che il primo effetto del fenomeno inflazionistico è proprio la perdita di valore del contante. Ma quale investimento scegliere in base al rendimento e alla propensione al rischio?

Vediamo qui le caratteristiche dei principali prodotti di investimento finanziario a disposizione di un risparmiatore.

I conti deposito

Un tempo destinati a un pubblico di risparmiatori maturo, a oggi i conti deposito costituiscono un prodotto di investimento molto interessante, che non solo garantisce la restituzione dell’intero capitale, ma offre rendimenti sicuri nel tempo. In particolare i conti deposito online venduti via web da istituti primari consentono, a fronte della sottoscrizione e della gestione da remoto, di ottenere rendimenti più elevati con zero spese.

I conti deposito sono conti con funzioni limitate, che consentono di effettuare solo prelievi e versamenti, e possono essere liberi o vincolati. Nel primo caso si sceglie di non vincolare le somme e tenerle sempre a disposizione, nel secondo si vincolano le somme per periodi variabili, da 6 mesi fino a 10 anni. I conti deposito sono soggetti al prelievo del 26% sulle plusvalenze e sono garantiti dal Fondo interbancario di tutela sui depositi fino a 100.000 euro.

I buoni fruttiferi postali

Hanno il capitale garantito e un rendimento cresciuto a partire dallo scorso luglio con l’aumento dei tassi di interesse, che va dall’1% minimo a un massimo del 3,5%. Non ci sono spese di sottoscrizione o di rimborso, non hanno costi di gestione né costi di successione. Il vantaggio è anche la tassazione agevolata sui rendimenti, al 12,5%.


Trova il conto deposito che fa per te Fai un preventivo

I Btp

I Btp, Buoni del Tesoro Poliennali, sono titoli di Stato a medio-lungo termine con scadenza da 3 a 50 anni e una cedola periodica fissa pagata semestralmente. Possono acquistare i Btp solo gli investitori istituzionali, in collocamento sul mercato primario e tramite asta indetta dal Ministero del Tesoro, o sul mercato secondario, il mercato di scambio di chi li ha già comprati e desidera rivenderli. Il rendimento attuale è intorno al 2,7% per i Btp a 5 anni e del 3,5% per i decennali, ma gli attesi rialzi dei tassi come annunciato dalla Bce promettono altrettanti rialzi dei rendimenti.

Le obbligazioni

Le obbligazioni sono un altro strumento di investimento molto diffuso, emesso da un soggetto pubblico o privato al fine di raccogliere capitali a prestito da un altro soggetto. Possono essere governative o societarie e costituiscono di fatto un titolo di credito che dà all’investitore che lo compra il diritto di ricevere il rimborso della somma versata, più una cedola a scadenza, vale a dire una remunerazione a titolo di interesse.

Le azioni

Infine ci sono le azioni, l’investimento con il margine di rischio più alto perché non garantisce la restituzione del capitale: su periodi medio lunghi possono rendere anche fino al 10%. Di fatto, per chi ha un buon capitale da investire, possono costituire una piccola parte dell'investimento. Tuttavia su piccole somme è preferibile scegliere investimenti più cauti.


A cura di: Paola Campanelli

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Inflazione e instabilità minacciano i risparmi: dove investire e quanto si guadagnaValutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Trasferimento e chiusura di un conto corrente: come farepubblicato il 14 novembre 2022
I migliori conti deposito di novembre 2022pubblicato il 10 novembre 2022
Conti deposito: adesso sono solo over 40 e vincolatipubblicato il 25 ottobre 2022
I migliori conti deposito liberi e vincolati di ottobrepubblicato il 13 ottobre 2022
I migliori conti deposito di settembre 2022pubblicato il 14 settembre 2022
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Carta di Credito
Anno di nascita