Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Conti deposito vincolato: come scegliere per valorizzare i risparmi

03/02/2018

Nell’attuale panorama economico e finanziario risulta piuttosto difficile individuare un modo redditizio di investire i propri risparmi. “Parcheggiare” i propri soldi su un normale conto corrente bancario risulta poco remunerativo, non solo perché attualmente gli interessi sono molto contenuti, ma anche perché spesso ci si deve accollare l’imposta di bollo e costi di gestione non propriamente marginali.

In questo contesto, una scelta vincente è rappresentata dai conti deposito: si tratta di uno strumento finanziario consigliato per investire i propri risparmi in modo semplice e sicuro.

La funzionalità di un conto deposito è molto più limitata rispetto a un conto corrente, ma in compenso c’è la possibilità di far fruttare gli interessi sul patrimonio investito anche in funzione della tipologia di vincolo che si sceglie.

Osservatorio ConfrontaConti.it: gli italiani non vincolano ancora abbastanza

La scelta di optare per un conto deposito libero o vincolato è soggettiva: nel primo caso si la possibilità di prelevare o versare denaro in qualsiasi momento e senza limiti, mentre nel secondo caso il denaro resta “congelato”, permettendo di beneficiare di tassi di interesse più elevati.

Nell’ultimo anno i consumatori si sono orientati prevalentemente sui conti non vincolati, come dimostra anche l’ultima rilevazione dell’Osservatorio ConfrontaConti.it sui conti deposito. Al secondo semestre 2017, è sceso al 53,8% (era il 72,9% nel 2016) il numero di utenti che ha richiesto un conto deposito vincolato.

Diminuiscono in maniera significativa anche le durate del vincolo, prevalentemente a 7-12 mesi (il 56,5% delle richieste, contro il 45,2% dello stesso periodo dell’anno precedente). Sono soprattutto gli over 55 a richiedere l’apertura di un conto deposito, in netto aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+44,2% contro il 38,9% del 2016).

Che cosa rende così appealing l’apertura di un conto deposito per le fasce di età più avanzate? In un panorama non particolarmente vantaggioso dal punto di vista dei rendimenti, i conti deposito permettono una gestione semplice e poco onerosa a fronte di interessi arrivano al 2,00%, 1,65%, 1,85%, 2,00% per somme vincolate a 6, 12, 24, 36 mesi.  

Conto deposito: un investimento sicuro per chi ha un basso profilo di rischio

Va inoltre ricordato che il conto deposito è tra i prodotti più sicuri attualmente presenti sul mercato, poiché per somme fino a 100.000 euro è garantito dal Fondo interbancario di tutela dei depositi. Si tratta di una formula di investimento adatta a tutti coloro che hanno un profilo di rischio molto basso.

Come abbiamo visto, sono diverse le opzioni presenti sul mercato, con interessi più o meno alti in cambio di scadenze più lunghe. Per essere scelti di aver scelto il prodotto più vicino alle proprie necessità è bene fare un confronto utilizzando un comparatore come ConfrontaConti.it. E’ inoltre opportuno controllare le condizioni previste per l’eventuale necessità di svincolare la somma prima del previsto, la presenza di eventuali spese e la necessità di pagare l’imposta di bollo. 

Facciamo un esempio al 24 gennaio, ipotizzando di voler vincolare a 24 mesi un importo di 10.000 euro. L’offerta più conveniente è il conto deposito MeglioBanca, con un guadagno netto di 204,20 euro, tasso lordo fino al 3,60% e somme sempre svincolabili.

A cura di: Alessia De Falco

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Conti deposito vincolato: come scegliere per valorizzare i risparmiValutazione: 1,7/5
(basata su 3 voti)
Segnala via email Stampa
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato
 €
Durata deposito
 Mesi
Vincolo
Ricerca filiale
Si  
 No 
OTTIENI PREVENTIVO
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo medio
 Euro
Intensità utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito stipendio
 Sì   No 
Anno di nascita