Conto corrente a zero spese: le offerte di aprile 2022 | ConfrontaConti.it
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
feed rss confrontaconti

Conto corrente a zero spese: le offerte di aprile 2022

20/04/2022
ragazza utilizza laptop e carta di credito per lo shopping online

Identificato dalle coordinate bancarie Iban, il conto corrente è lo strumento che consente di gestire al meglio il proprio denaro. Gli utenti possono abilitare anche prodotti accessori, collegati al conto, come carte di debito, carte di credito e assegni. La banca, che custodisce i risparmi, garantisce in cambio una serie di servizi importanti, quali: accredito di stipendio e pensione, bonifici, pagamenti, domiciliazione delle bollette.

I clienti possono versare e prelevare dal conto in ogni istante. Tante operazioni possono essere effettuate anche via internet. Negli ultimi tempi, infatti, i conti correnti online sono tra i più richiesti, soprattutto dai giovani: le commissioni si azzerano e la gestione è molto più semplice, oltre che comoda.

Tutte le offerte del mese

Vediamo insieme i migliori conti correnti a zero spese del mese. Tre le soluzioni più vantaggiose del momento:

  • ControCorrente di IBL Banca,
  • Conto Webank,
  • Conto Tinaba.

ControCorrente di IBL Banca con canone scontabile a zero euro con 5.000 euro di giacenza permette di effettuare pagamenti contactless e di pagare con carta di debito inclusa. L’apertura del conto può essere effettuata sia online che in filiale. Per le nuove aperture fino al 30 aprile 2022 gli interessi lordi sono garantiti allo 0,50% per i primi sei mesi. E dopo allo 0,30%; in questo caso la promozione è valida per giacenze medie da 20.000 euro. Il tasso fuori promozione è fino allo 0,30% lordo in base alla giacenza.

Chi apre ControCorrente può scegliere tra 4 pacchetti: Semplice, Particolare, Originale e Straordinario. Ognuno offre qualcosa in più e il canone mensile è sempre scontabile in base ai prodotti e servizi che vengono attivati. Con il pacchetto Semplice il costo del canone mensile è di un euro (0 € con gli sconti); con il pacchetto Particolare il costo del canone mensile è di 3 euro (1 euro con gli sconti); con il pacchetto Originale il costo del canone mensile è di 5 euro (2 euro con gli sconti); con Straordinario il costo del canone mensile è di 7 euro (3 euro con gli sconti). Tra i fattori di sconto vi sono: la giacenza media mensile oltre 5.000€ o Time Deposit, l’accredito di stipendio o pensione oltre 800 euro, l’acquisto di altri prodotti tra quelli proposti da IBL Banca.


Trova il conto corrente che fa per te Fai un preventivo

Tra i migliori conti correnti a zero spese e con carta di debito Mastercard c’è Conto Tinaba di Banca Profilo-Tinaba. Con questo conto corrente, a canone gratuito, i primi 24 prelievi Atm in UE sono gratuiti, mentre i bonifici Sepa sono sempre a zero spese. In corso c’è anche una promozione: 10% di cashback per tutti gli acquisti in negozio e online. Il rimborso viene accreditato direttamente sul conto.

Con l’App gli utenti hanno tutto sotto controllo, possono:

  • monitorare le spese,
  • gestire le transazioni,
  • bloccare la carta quando serve,
  • inviare e ricevere denaro in tempo reale senza pagare commissioni,
  • organizzare spese in piena sicurezza e trasparenza.

I clienti possono, infine, alimentare il conto quando e come desiderano: accredito di stipendio, bonifici e ricezione di denaro da parte dei contatti.

Anche Webank propone un conto corrente a zero spese. Questo prodotto offre inoltre un deposito di risparmio libero e linee vincolate di diversa durata, il tutto associato a un tasso di interesse. I trasferimenti da e verso il conto sono sempre gratuiti e immediati. Con questo conto corrente online è possibile:

  • disporre bonifici Italia, area Sepa e all’estero;
  • effettuare versamenti di contanti e assegni;
  • ricaricare online carte prepagate, cellulari e abbonamenti ATM;
  • effettuare bollettini, Mav e Rav;
  • pagare le utenze con addebito diretto in conto;
  • pagare tasse comunali, universitarie e multe;
  • accreditare lo stipendio e richiedere il libretto degli assegni.

A cura di: Tiziana Casciaro

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Conto corrente a zero spese: le offerte di aprile 2022Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Carta di Credito
Anno di nascita