Gli italiani stregati dai conti deposito liberi | ConfrontaConti.it
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy e/o negare il consenso all' utilizzo dei cookie di terze parti clicca qui.
Continuando la navigazione o cliccando sul tasto “OK” il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
feed rss confrontaconti

Gli italiani stregati dai conti deposito liberi

29/12/2020
Gli italiani stregati dai conti deposito liberi

Gli italiani sono sempre più affascinati dai conti deposito, strumenti di investimento a bassissimo rischio. Ad avere la meglio sono soprattutto quelli non vincolati: si opta, infatti, per questi prodotti bancari capaci di assicurare in qualsiasi momento la disponibilità del denaro versato.

È la fotografia più recente scattata dall’Osservatorio Conti Deposito di ConfrontaConti.it. Ancora una volta si registra un vero e proprio boom dei depositi liberi.

La percentuale dei conti deposito non vincolati raggiunge il 76,7% nel secondo semestre del 2020, mentre nel primo semestre era pari al 52,8%. A presentare il segno ‘meno’ sono, invece, i conti deposito vincolati che passano al 23,3% rispetto al 47,2% del primo semestre.

Gli importi depositati

La maggior parte dei conti deposito non prevede costi ed è caratterizzata da un tasso di interesse maggiore rispetto ai conti correnti tradizionali.

In crescita a dicembre i depositi sopra i 50mila euro: attualmente la percentuale è pari al 27,7%, mentre nel primo semestre era ferma al 23,2%. Aumentano anche i conti deposito tra i 20.001 e i 50.000 euro: si è passati dal 16,1% del primo semestre 2020 al 18,6% attuale.

Calano i conti deposito compresi tra i 15.001 e i 20.000: si è passati dal 37,6% nella prima parte dell’anno al 24,3% del secondo semestre 2020. In lieve aumento, invece, i conti deposito tra i 10.001 e i 15.000: la percentuale è salita al 2,5% (nel primo semestre era pari al 2,0%).

Segno più per i depositi tra i 5.001 e i 10.000 ero: si è passati dal 12,3% al 15,3%. Buona performance, infine, per i depositi pari o inferiori ai 5.000 euro: nel secondo semestre la percentuale ha raggiunto l’11,7% rispetto all’8,7% della prima parte dell’anno.

Le durate di investimento

La durata più richiesta per l’investimento resta quella dei 7-12 mesi. Tra il primo e il secondo semestre 2020 si registra, però, una flessione: si è passati infatti dal 45,5% al 34,8%. Ad aumentare è la quota per i depositi superiori a 36 mesi: la percentuale è pari al 21,5%, mentre nel primo semestre era ferma al 15,5%.

Cresce poi la quota per le durate comprese tra i 25 e i 36 mesi: si è passati dal 9,9% all’11,0%. Più gettonata nel secondo semestre anche la durata per l’investimento compresa tra i 13 e i 24 mesi: si è passati dal 18,2% al 21,8%. Leggero incremento per la quota per durate inferiori o uguali ai 6 mesi: si è passati dal 10,9% all’11,0%.

Crescono le richieste di depositi al Sud

Si investe sempre di più in Italia Settentrionale, ma nel secondo semestre del 2020 aumentano le richieste di conti deposito al Sud e nelle Isole. Qui la percentuale ha raggiunto il 17,4% rispetto al 15,7% del primo semestre. Stabile, invece, la percentuale al Centro, dove resta ferma al 15,9%. In Italia settentrionale si è passati dal 68,4% del primo semestre al 66,7% del secondo semestre del 2020.

Per avere un’idea degli elevati rendimenti che si possono ottenere sul capitale depositato, si possono confrontare i migliori conti deposito del giorno e scegliere il prodotto più adatto alle rispettive esigenze. ConfrontaConti.it consente di effettuare un preventivo di conto deposito gratuito e personalizzato sul comparatore online.

Le banche tendono ad offrire condizioni più vantaggiose agli investitori che optano per i conti deposito vincolati. I clienti possono prelevare il proprio capitale prima della scadenza del vincolo, ma perdono il diritto a percepire gli interessi. Nel caso dei depositi liberi, invece, si ha sempre l’opportunità di prelevare il denaro versato. Tante anche le campagne promozionali per coloro che aprono un nuovo rapporto.

A cura di: Maria Cristina Pintor

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
I conti deposito senza vincoli conquistano pubblico e mercatopubblicato il 26 gennaio 2021
Sempre più giovani stregati dai conti correntipubblicato il 25 gennaio 2021
I migliori conti correnti zero spese di gennaiopubblicato il 22 gennaio 2021
Il lockdown fa impennare l’apertura di conti onlinepubblicato il 4 gennaio 2021
I migliori conti correnti per giovanipubblicato il 20 novembre 2020
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Anno di nascita