logo confrontaconti.it

I migliori conti correnti di dicembre 2023

Sono numerose le offerte di conto corrente proposte dai vari istituti di credito attivi in Italia. Le banche consentono di aprire un conto anche completamente online, garantendo servizi di home banking, mobile banking e tante opzioni extra, spesso completamente gratuite.

04/12/2023
conto corrente
I migliori conti correnti di dicembre 2023

Nessuna incursione sui conti correnti italiani. Il Governo ha smentito la possibilità per il Fisco di accedere direttamente ai conti per recuperare le imposte non pagate. L’ipotesi del pignoramento telematico, presente nell’ultima bozza della Legge di Bilancio, è stata già bocciata a fine ottobre. Non funziona, invece, allo stesso modo negli altri Paesi europei. A rivelarlo è la FABI (Federazione Autonoma Bancari Italiani) che offre una panoramica su come agiscono le agenzie di riscossione in Francia, in Inghilterra e in Spagna.

In Francia, attraverso una procedura nota come ATD, l’Avis à Tiers Détenteur, l’Agenzia di riscossione può accedere ai conti correnti bancari. La banca, una volta ricevuto l’avviso del fisco francese, è obbligata a dichiarare il saldo del conto e a trasferire i soldi nelle casse dello Stato. Anche in Inghilterra l’Agenzia di riscossione può recuperare i crediti maturati nei confronti dei contribuenti, accedendo direttamente ai conti. A non fare sconti è anche l’Hacienda, autorità spagnola, che accede ai conti dei debitori e preleva gli importi dovuti o blocca i conti fino a quando non sarà saldato il debito. In aggiunta può anche pignorare proprietà, auto e beni di chi evade.

Qual è il miglior conto corrente a dicembre?

Il conto corrente rappresenta una soluzione finanziaria molto ricercata dai consumatori per la gestione del denaro e dei risparmi. Con questo prodotto è possibile versare e prelevare contanti, trasferire soldi mediante bonifici, ricevere lo stipendio o la pensione tramite accredito, pagare le utenze. Gli istituti di credito propongono inoltre servizi di home banking e mobile banking e tante opzioni extra, spesso completamente gratuite.

Con l’aiuto di ConfrontaConti.it scopriamo quali sono i migliori conti correnti di dicembre 2023.

Risparmia con i migliori conti correnti

Simulazione con saldo medio attivo sul conto di € 5.000,00 con accredito di stipendio o pensione, canale di utilizzo online, frequenza di utilizzo media.
Logo FinecoBank
FinecoBank Conto Fineco
Canone annuo Gratuito
Scopri offerta
Logo BBVA
BBVA Conto Corrente BBVA
Canone annuo Gratuito
Scopri offerta
Logo ING
ING Conto Corrente Arancio
Canone annuo Gratuito
Scopri offerta

Tra le soluzioni più vantaggiose di fine anno c’è Conto Corrente Privati Credem Link con canone annuo gratuito. Credem propone un conto online con carta di debito internazionale con canone zero il primo anno (circuito Mastercard o Credemcard), servizi di internet banking e App Credem Mobile per gestire e monitorare le finanze e offre un team di consulenti Credem a disposizione dei clienti sia in filiale che da remoto. Per aprire il conto Credem Link, ottenere la carta di debito Credemcard Internazionale e l'Internet Banking servono un documento d'identità valido e una connessione internet stabile. Bisogna poi essere certi di essere in una stanza ben illuminata per il riconoscimento tramite video selfie.

BBVA propone un conto corrente a zero spese per sempre. Si tratta di un conto remunerato che consente di ottenere il 4% lordo sul saldo del conto. Gratuita sia la carta fisica che digitale. Inclusi inoltre i bonifici SEPA istantanei; i prelievi di contante a partire da 100 euro; il trasferimento del conto e dei pagamenti in BBVA; lo stipendio in anticipo fino a 5 giorni prima; ricarica del conto corrente. Chi apre ora il conto BBVA, ottiene anche fino a 50 euro di rimborso su tutti gli acquisti del primo mese con la carta di debito BBVA.

Conveniente anche Conto Corrente Arancio di ING con canone annuo, prelievi e bonifici gratuiti per 12 mesi. Il canone resta azzerato anche dopo l’anno se si accreditano lo stipendio o la pensione. I bonifici SEPA sono a zero spese così come i prelievi di contante con carta di debito in Italia e in Europa. L’apertura del conto è 100% online con firma digitale. Questo prodotto è in grado di offrire tutti i servizi necessari per gestire le spese quotidiane, dai prelievi ai pagamenti, in tutta comodità. I clienti operano in tutta sicurezza: le operazioni vengono sempre autorizzate con un clic. Inoltre gli utenti ricevono notifiche sui pagamenti effettuati.

Simulazione con saldo medio attivo sul conto di € 5.000,00 con accredito di stipendio o pensione, canale di utilizzo online, frequenza di utilizzo media.
BANCA CONTO CORRENTE CANONE ANNUO
FinecoBank Conto Fineco Gratuito
BBVA Conto Corrente BBVA Gratuito
ING Conto Corrente Arancio Gratuito
A cura di: Tiziana Casciaro

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 5 su 5 (basata su 2 voti)

Articoli correlati