I migliori conti correnti per pensionati | ConfrontaConti.it
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy e/o negare il consenso all' utilizzo dei cookie di terze parti clicca qui.
Continuando la navigazione o cliccando sul tasto “OK” il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
feed rss confrontaconti

I migliori conti correnti per pensionati

25/02/2021

Versare e prelevare il contante, trasferire denaro mediante bonifici, depositare i risparmi, accreditare stipendio o pensione. Sono alcuni dei tanti servizi possibili grazie a un conto corrente. Con questo prodotto bancario si può pure prelevare denaro direttamente dagli sportelli automatici, senza passare in filiale, e beneficiare del carnet di assegni, del bancomat e delle carte di credito.

Tutti i conti correnti sono identificati a livello internazionale mediante l’Iban (International Bank Account Number). Per scoprire quali sono i migliori conti correnti del giorno e scegliere la soluzione più adatta per le proprie esigenze, corri su ConfrontaConti.it.

Le migliori offerte per pensionati

Proviamo a fare una simulazione di migliore conto corrente per un pensionato di 66 anni. Ipotizziamo che il saldo medio sia di 2.000 euro, l’intensità di utilizzo media (pari a 60 operazioni annue) e il canale di utilizzo online. La rilevazione è stata effettuata nella giornata di mercoledì 24 febbraio.

Tra le soluzioni migliori c’è Conto Corrente N26 a canone gratuito. Questo prodotto bancario ha Iban italiano e offre una carta di debito Mastercard a zero canone. I correntisti possono prelevar e fare bonifici in euro senza commissioni.

Con N26 si possono pagare Mav/Rav e bollettini. Ci si dimentica, dunque, delle code allo sportello e si gestire il denaro direttamente dal proprio smartphone. Occorre un qualsiasi dispositivo per effettuare le operazioni bancarie. Con N26 si hanno tutte le spese sotto controllo: si riceve, infatti, una notifica istantanea dopo ogni operazione, come pagamenti con carta, prelievi, addebiti diretti e bonifici in entrata.

Conveniente per un pensionato anche il Conto Corrente Widiba con un costo netto di 20 euro. Si tratta di un conto 100% paperless che permette di effettuare bonifici gratuiti e di usufruire di una Pec. In corso c’è una promozione: se si apre il conto entro il 3 marzo, si può attivare una linea vincolata promozionale all’1,00% a 6 mesi entro il 17 marzo.

Il canone è azzerato per il primo anno. A partire dal secondo anno il costo è di 20 euro a meno che non si verifichi una delle seguenti condizioni nel trimestre:

  • accredito dello stipendio o della pensione per un importo non inferiore a 600 euro mensili
  • giacenza media trimestrale di importo non inferiore a 5.000€ sul conto corrente (inclusa linea libera).

ING propone Conto Corrente Arancio con Modulo Zero Vincoli al costo netto di 24 euro. Gratis con lo stipendio/pensione o con entrate di almeno 1.000 euro canone, prelievi e bonifici. Si tratta di un conto 100% digitale: si apre online in pochi clic.

L’imposta di bollo ha un costo di 34,20 euro; la spesa è pari a 8,55 euro a trimestre. L’imposta non è dovuta quando il valore medio di giacenza annuo non è superiore a 5.000 euro.

Webank propone Conto Webank a un costo di 24 euro. Assenti le spese; zero canone pure per le carte. Questo prodotto bancario offre pure un deposito di risparmio libero e linee vincolate di diversa durata. Il capitale rimane sempre disponibile. Inoltre si possono effettuare trasferimenti da e verso il conto corrente in maniera immediata e a zero spese.

Per la carta di credito con canone gratuito di Webank puoi scegliere tra il circuito Visa o Mastercard. Si può usare ovunque in Italia, all’estero, sul web e tenere sotto controllo tutte le spese. È possibile inoltre proteggere gli acquisti online con il 3D Secure Code tramite autorizzazione SMS e codice E-PIN.

Con la carta di debito internazionale puoi inoltre fare pagamenti e prelevare in tutto il mondo con circuito Bancomat, PagoBancomat, Maestro, senza commissioni in area Euro. Può essere usata senza alcuna commissione per i pedaggi autostradali con la funzione FastPay e per pagare le utenze, ricaricare il cellulare e le prepagate agli sportelli automatici Banco BPM.


A cura di: Tiziana Casciaro

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Perché paghiamo l’imposta di bollo sui conti correnti?pubblicato il 9 aprile 2021
I conti correnti più popolari per una giovane coppiapubblicato il 17 marzo 2021
I migliori conti correnti di marzo 2021pubblicato il 11 marzo 2021
I migliori conti correnti zero spese di gennaiopubblicato il 22 gennaio 2021
I migliori conti correnti per giovanipubblicato il 20 novembre 2020
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato (Euro)
Durata del deposito (Mesi)
Vincolo
Ricerca filiale
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo Medio (Euro)
Intensità di utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito Stipendio
Anno di nascita