Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Logo
Altri marchi del Gruppo
CONTI DEPOSITO CONTI CORRENTI FONDI E SICAV FONDI PENSIONE OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

I migliori conti correnti di marzo 2019

17/03/2019

I migliori conti correnti di marzo 2019

Costi del credito sempre più alti e tassi di interesse troppo bassi hanno messo a dura prova gli istituti di credito, che hanno reagito nell’ultimo anno riversando sui consumatori il maggiore costo del denaro.

Come riportiamo anche nella nostra news “Costi dei conti correnti in rialzo: la convenienza viaggia online”, si è assistito così a una serie di aumenti dei conti correnti: prima quelli tradizionali, giustificati da un servizio in filiale che ha un costo per la banca, poi anche i conti online, che invece giustificano l’offerta di servizi sempre più evoluti e tecnologici.

Di fatto, tra novembre 2018 e gennaio 2019 i costi dei conti correnti hanno fatto segnare +3,7%, con fenomeni come quello del conto BancoPosta per le famiglie con operatività media che ha registrato il 18% in più (157 euro), mentre i conti per i giovani e per i pensionati dello stesso operatore sarebbero saliti del 28% e del 38%.

Cosa fare per evitare di subire gli aumenti dei conti correnti

Chissà per quale motivo, quando si tratta di telefonia, siamo sempre disposti a cercare la tariffa migliore pur di risparmiare qualche euro. Ma se facessimo la stessa cosa con il conto corrente, probabilmente realizzeremmo un risparmio più importante, perché qualsiasi conto sottoscritto a determinate condizioni non solo diventa obsoleto nel giro di poco tempo, ma difficilmente mantiene le sue condizioni inalterate.

Il consiglio è allora su due fronti: il primo è controllare sempre le comunicazioni della banca, i costi e le condizioni del proprio conto corrente. L’altro è essere sempre attivi e pronti a cambiare quando ci rendiamo conto che potremmo risparmiare con un prodotto differente.

Come cambiare in meglio le condizioni del conto corrente

Affidarsi a un buon comparatore come ConfrontaConti.it è il primo passo da compiere, semplicemente iniziando a dare uno sguardo alle offerte quotidiane che il portale pubblica nella sezione migliori conti di oggi. Ma è anche possibile ottenere un preventivo personalizzato compilando velocemente il form disponibile sul sito.

Le migliori occasioni di conti correnti

Vediamo adesso cosa offre la ricerca del conto migliore il giorno 14 marzo, per una somma depositata di 5.000 euro, canale di utilizzo online, frequenza di utilizzo media, accredito di stipendio o pensione. 

Zero canone e spese per Webank

La banca online di Banco BPM propone un prodotto con Tasso creditore a regime dello 0,10% lordo, costi totali fissi e variabili zero e Interessi netti per 2,22 euro. Il conto si apre online e si gestisce sempre online oppure in filiale, e per chi lo richiede entro il 27 marzo e accredita lo stipendio o la pensione, in regalo 120 euro di buoni carburante IP.

Quick, il conto 100% digitale

Si apre e si gestisce solo online il Conto Quick, della banca online di Banca Popolare di Bari, con il riconoscimento facciale via webcam e senza invio di alcun contratto cartaceo. Il Tasso a regime è 0,00%, zero gli interessi e i costi fissi e variabili per il primo anno. Gratuiti e illimitati i prelievi nell’area Euro e ogni operazione che avvenga da remoto, quindi non in filiale. Il costo del canone, 36,00 euro dal secondo anno, è zero se si accredita lo stipendio, si domiciliano le utenze, oppure si sottoscrive la carta di credito.

Sicuri anche su mobile con N26

Anche il Conto Corrente N26 dell’omonima Banca è completamente digitale, con apertura e operatività solo online. Tramite l’app si ha il pieno controllo del conto, con la possibilità di impostare e cambiare i limiti di pagamento e prelievo, abilitare/disabilitare i pagamenti all'estero, bloccare la carta e inviare denaro all’istante agli amici. Il Tasso a regime è dello 0,00% e tutti i costi sono rigorosamente zero: il canone, i prelievi illimitati anche in area Euro, i bonifici illimitati e ogni costo fisso. Gratuita è anche la carta di debito Mastercard. In più, la promozione per chi porta un amico, che fa guadagnare una somma fino a 150 euro sul conto.

Digitale e tradizionale insieme con Che Banca!

Conto Corrente Digital – Opzione filiale consente di operare sia online che in banca e di effettuare qualsiasi tipo di operazione sul canale tradizionale al costo di 24,00 euro all’anno (2 euro di canone al mese), mentre il resto dei costi – canone, carte, prelievi in tutto il mondo, imposta di bollo - sono zero. La sicurezza è al centro dell’offerta di Che Banca!, che fornisce a ogni correntista codici identificativi personali e OTPStrong Authentication, con OTP e Token App.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i conti e risparmia

Trova subito il conto migliore per te   >>
Come valuti questa notizia?
I migliori conti correnti di marzo 2019Valutazione: 5/5
(basata su 2 voti)
Segnala via email Stampa
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato
 €
Durata deposito
 Mesi
Vincolo
Ricerca filiale
Si  
 No 
OTTIENI PREVENTIVO
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo medio
 Euro
Intensità utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito stipendio
 Sì   No 
Anno di nascita